Non solo vino

Il pane della pace di Matteo Cunsolo

di Paola Cotugno

21 Mar, 2022

foto pane pace credits Carlo Cascella

Giallo e blu. Il “Pane della Pace” ha i colori della bandiera Ucraina.

A produrlo è La Panetteria forno artigianale di Parabiago nel milanese diretto dal maestro Matteo Cunsolo – Presidente dell’Associazione Panificatori Confcommercio Milano e Segretario Richemont Club Italia – che di recente ha deciso di realizzare un pane in cassetta bicolor pensato per portare un messaggio di fratellanza sulle tavole e nelle case dei suoi clienti. A rendere speciale questo prodotto è la sua doppia nuance: l’impasto del pane della pace viene infatti preparato con l’aggiunta di zafferano, che conferisce un colore giallo brillante, e di un infuso a base di fiori essiccati di butterfly pea thailandese che donano al panetto un blu intenso. Una volta sfornato, il prodotto viene rifinito con un tocco da street artist. Con l’utilizzo di una bomboletta spray viene infatti impressa sulla crosta la scritta PEACE realizzata in burro di cacao.

matteo cunsolo credits Carlo Cascella

<< Il pane accomuna e unisce i popoli >>si legge sul profilo ig di Cunsolo << Un alimento che sa divenire ponte di unione fra differenti paesi e sostegno per iniziative di solidarietà. […] Speriamo che questo messaggio di pace si diffonda nelle vostre case e fra le vostre famiglie >>. L’intero ricavato della vendita del “Pane per la Pace” (12 euro al chilo) verrà devoluto in beneficenza al Lions Club Parabiago “Giuseppe Maggiolini” impegnato dal 27 febbraio nella raccolta fondi pro Ucraina diretta dal Lions Club International Foundation.

 

Photo credits Carlo Cascella