fbpx

Ravello: A Villa Cimbrone grandi vini e cucina stellata

781 Visite

<Il panorama più bello del mondo si rinviene a Villa Cimbrone>, scriveva lo scrittore e saggista americano Gore Vidal a proposito di Ravello dove aveva il suo buen retiro. Come dargli torto. La storica villa del XII secolo, oggi albergo esclusivo a cinque stelle che la famiglia Vuilleumier continua a preservare nel rispetto degli elementi architettonici e decorativi originali, è tra i luoghi più suggestivi d’Italia e del Mediterraneo: per l’architettura, i giardini, il viale dell’Infinito, il belvedere spalancato sul cielo e il mare. Qui si sono date appuntamento due eccellenze del vino italiano: le cantine Feudi di San Gregorio di Sorbo Serpico nella verde Irpinia e Allegrini protagonista della storia della Valpolicella fin dal XVI secolo.

Dal 5 agosto al 19 settembre con i loro vini accompagneranno le quattro cene che si terranno nel Loggiato Gotico della villa albergo: per ogni cena un tema e uno chef stellato ospite in affiancamento a Lorenzo Montoro de Il Flauto di Pan, il ristorante di Villa Cimbrone 1 stella Michelin. Cene a quattro mani per un viaggio nel gusto e nella bellezza italiana.

Il primo appuntamento, aperto al pubblico, è mercoledì 5 agosto alle 20.30. Protagonista lo chef Emanuele Scarello, (Ristorante Agli Amici a Udine dal 1887 – 2 stelle Michelin). L’Eleganza, rappresentata in particolare dall’unicità dell’architettura italiana, sarà il tema della serata e l’elemento che accompagnerà gli ospiti in questa esperienza sensoriale. Sabato 22 agosto Peppe Guida (Antica Osteria Nonna Rosa di Vico Equense – 1 stella Michelin) servirà i suoi piatti riallacciandosi al tema della Natura e del corso green che il mondo dell’enogastronomia ha intrapreso ormai da tempo. Lunedì 7 settembre la cena sarà invece dedicata alla Bellezza, che farà da cornice alla cucina dello chef Vito Mollica (Il Palagio Four Season, Firenze, 1 stella Michelin). Il viaggio si concluderà idealmente sabato 19 settembre con i piatti di Pino Lavarra (2 stelle Michelin, The Luxury Collection, Doha), dedicati alla Passione, al tempo e alla perfezione dell’arte italiana.

Le cene sono riservate a un massimo di 40 persone e hanno un costo di 150 euro per persona. Per prenotazioni e ulteriori informazioni: ristorante@villacimbrone.it e/o +39.089.85.7459.

(d.b.s.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *