18 MAGGIO - Opera Wine Lab | ore 11

Lunaria

Motivo d’ispirazione per artisti, scrittori e innamorati di tutte le culture del mondo, la luna è un simbolo riconoscibile delle nostre notti insonni e sognanti. Spietata dissennatrice e silenziosa testimone di passioni notturne, Selene è oggetto di terreni desideri quanto meta di nuove frontiere scientifiche. Il nostro satellite, guardandoci dall’alto, influisce sulle maree così come sugli animi.

Lunaria è un viaggio d’ascolto, corpo e voce, attraverso la musica, ispirato al tema della Luna: dalle arie d’opera al rock progressive. A fare da guida i formatori del Teatro di San Carlo che condurranno i partecipanti in un percorso emozionale, guidato e attivo, basato su approcci individuali empatici e su elaborazioni collettive di tipo logico interpretativo.

Il laboratorio sarà anche un percorso di riscoperta dell’energia del Corpo, della sua esattezza comunicativa e della sua intrinseca forza poetica di Corpo teatrale e Corpo danzante. E ancora, un’esplorazione della voce e delle sue potenzialità espressive nel “parlato” e nel “cantato”, attraverso tecniche arricchite da elementi di dizione, fonetica e canto.

La conclusione è affidata ai sommelier dell’Ais di Napoli che guideranno il pubblico nella degustazione dei vini del Consorzio di Tutela Vini del Sannio.

Percorso a cura di Christian Iorio, Francesca Pecoraro, Filomena Piccolo.

Salone degli Specchi, Teatro di San Carlo - Via San Carlo, 98/F

Costo euro 20,00

Biglietti su www.teatrosancarlo.it