Wine&Thecity è in orbita

L’edizione n°12 di Wine&Thecity è in orbita. Tema del 2019 sarà la Luna. Nell’anno in cui ricorrono i 50 anni dallo storico allunaggio celebriamo la luna in tutte le sue innumerevoli declinazioni. Musa di poeti e scrittori, di artisti e cineasti, emblema di mutevolezza e del femminile, la Luna ha un ruolo importante da sempre Continue reading

Share

Italia batte Francia e si afferma nel mondo con il vino bianco fermo

Un’altra buona notizia per il Bel Paese in ambito enologico: il vino bianco fermo italiano è il più venduto al mondo con un valore di 1,287 miliardi di euro all’anno. Lo dichiara un’indagine Nomisma Wine-Monitor presentata la settimana scorsa al convegno ‘Bianco come il vino’, organizzato dall’Istituto Marchigiano Tutela (Imt) vini a Jesi. Il vino bianco Continue reading

Share

TE LE DO IO LE BOLLICINE

Lunedì 16 luglio torna sulla spiaggia del Nabilah “Te le do io le bollicine”, l’appuntamento di metà estate dell’Associazione Italiana Sommeliers – delegazione di Napoli, da sempre partner di Wine&Thecity.  Quest’anno si celebra la decima edizione e, come da tradizione, la serata festeggia in grande stile la chiusura dell’anno di attività dell’AIS tra bollicine e piatti Continue reading

Share

I vigneti d’Italia: tra escursioni e degustazioni

Sempre più di frequente sentiamo parlare di escursioni in vigna, di veri e propri percorsi di trekking con tanto di calice di vino come tappa finale.Organizzati da nord a sud del Bel Paese, rappresentano lanuova frontiera dell’enoturismo, complici scenari mozzafiato. Scarpe comode, si visitano i vignetie si passeggia tra i filari; segue la sosta in cantina Continue reading

Share

Solo italiano 2018: la Russia torna a bere italiano

La Russia ama l’Italia, soprattutto quella del buon vino. La crescita di vino per import e consumi raddoppia la cifra sfidando la crisi economica e lo Stivale si conferma primo partner commerciale. Sono questi i dati emersi dall’ottava edizione di Solo Italiano Grandi Vini Russia 2018 a Mosca e San Pietroburgo, dove il trade ha accolto i Continue reading

Share

Cantine aperte 2018: l’evento enoturistico d’Italia

    Cantine Aperte è l’evento enoturistico più importante in Italia. Dal 1993, l’ultima domenica di maggio, le cantine socie del Movimento Turismo del Vino aprono le loro porte al pubblico, favorendo un contatto diretto con gli appassionati di vino. Cantine Aperte è diventato nel tempo una filosofia, uno stile di viaggio e di scoperta Continue reading

Share

Adotta un filare nella Langa del Barolo

Adotta un filare in Langa e produci il tuo Barolo: l’originale iniziativa è di Sara Vezza, giovane vignaiola titolare della cantina Josetta Saffirio a Monforte d’Aba. L’invito è a vivere in prima persona l’esperienza di coltivare, far crescere, vendemmiare e produrre il proprio vino: «È una richiesta che mi hanno fatto in tanti – spiega Sara – provare Continue reading

Share

Sfogliare il gusto: le Cantine Mangiafoglia

Da Marzo 2018 il programma cene-incontro del noto ristorante Mangiafoglia di via Carducci a Napoli, si arricchisce di una novità: cene-degustazione. Serate uniche in cui i protagonisti saranno, da un lato, la cucina di Francesco Piscopo, chef di Mangiafoglia e, dall’altro, i vini di una Cantina selezionata, in un dialogo di reciproca esaltazione e valorizzazione. Ma Continue reading

Share

4 vini X 4 pizze da 1000 Gourmet in Via San Pasquale

Quattro vini per quattro pizze: un percorso di degustazione per esplorare l’abbinamento vino-pizza e per conoscere la ricerca gastronomica di 1000 Gourmet la nuova pizzeria di Chiaia che propone un nuovo concept di pizza: da farine non raffinate, creativa per impasto ed ingredienti, servita a spicchi per un nuovo rito di consumo.  Stasera, martedì 6 Continue reading

Share

Cambio verso. Per sperimentare esperienze differenti di degustazione.

Quale vino con il baccalà? E con la più insolita anguilla? I friarielli amari richiedono un rosso leggero o una riserva? E il bianco, va sempre abbinato a piatti di mare? L’abbinamento Cibo-Vino è una disciplina che ha affascinato appassionati e studiosi, da quando nella Grecia di 2500 anni fa il simposiarca accompagnava i commensali Continue reading

Share