Piazza Municipio- Il segreto. Il city game che non avete mai fatto.

Il Segreto

un enigma che vi toglierà il sonno

Il Segreto è un urban game che si gioca lungo tutta la città di Napoli. Da non confondere con la Caccia al Tesoro, questo format, nato in Belgio e poi sviluppatosi in Europa e successivamente in America, ruota intorno alla simulazione di un’indagine di polizia. Indizi, interrogatori, sopralluoghi sulla ‘scena del delitto’, ‘missioni’ in luoghi misteriosi… insomma tutto quello che serve per rimettere insieme informazioni ed arrivare ad una possibile verità. La variante elaborata dal Ciro Sabatino (esperto di Urban Game, di Mind Game e primo ‘importatore’ delle Cene con Delitto e dei Murder Party nel centro sud, con il Pozzo e il Pendolo e poi con Gialli.it) parte dalla simulazione classica di un’indagine dinamica (che si svolge, appunto, su tutto il territorio di Napoli) e introduce nel gioco personaggi e situazioni che trasformano il gioco in un’esperienza interattiva e inedita in Italia. Vi ritroverete ad avere a che fare con persone strane, e sarete costretti a cercare luoghi ‘segreti’ e sorprendenti dove opera un misterioso serial killer. Ad aiutarvi, nell’impresa, uno strano e insopportabile personaggio che si interfaccerà con voi attraverso Whatsapp, Facebook, Instagram, e Twitter.  Lui si chiama Antonio Scattero. Ed è morto nel 2010. Ma questa è un’altra storia.

 

Quello che serve per giocare

Il Segreto è un gioco complesso e impegnativo. Bisogna, per forza di cose, giocare in squadra. Si consigliano Team di almeno quattro persone. E per Regolamento non verranno accettate squadre superiori alle 10 persone. Bisognerà dotarsi di auto, moto, biciclette. E di una buona connessione ad internet. Si consiglia la presenza, in squadra, di una persona capace di ‘smanettare’ con dimestichezza sui motori di ricerca, ed, eventualmente, di un esperto di gialli, enigmi, crittogrammi. Bisognerà essere dotati di una buona dose di coraggio e intraprendenza. Molto dinamici e disposti a fare qualsiasi cosa, pur di vincere. Il Segreto non è adatto ai bambini. Ed è un gioco che richiede un buon livello culturale. Per otto ore non ci si fermerà praticamente mai. E conviene avere una squadra ben organizzata, tra chi pensa e chi agisce, senza fermarsi davanti a niente e a nessuno.

 

Come ci si Iscrive

Le iscrizioni vanno effettuate sottoscrivendo la Wine&Thecity Card versando la quota di 20 Euro all’Associazione Wine&Thecity in via Crispi 118 Napoli, Tel. 081 681505 (la Card dà diritto di accesso anche ad altri eventi di Wine&Thecity ed una serie di sconti e agevolazioni in negozi e ristoranti per tutto il 2018.) Bisognerà dare un nome alla propria Squadra, e comunicare le generalità e il numero di cellulare del Capo Squadra. Ad ogni iscritto verrà consegnato un tesserino di riconoscimento che gli permetterà di entrare nei luoghi del gioco.

 

Il Pregioco

Una settimana prima dell’inizio de il Segreto, alle 22 in punto del 6 maggio, gli iscritti verranno inseriti in un Gruppo Segreto creato su Facebook.

Si tratta della piattaforma all’interno della quale vengono inserite le Regole del Gioco, e tutte le informazioni utili per cominciare.

Nel Gruppo verranno postati già degli importanti indizi, utili durante la giornata del 13 maggio. E sempre sul Gruppo gli iscritti conosceranno i personaggi misteriosi che accompagneranno i Team durante la gara.

Da lunedì 7 maggio, invece, i Capi Squadra entreranno in contatto con il Personaggio Guida, che gli racconterà una storia utile allo sviluppo del gioco.

Ci si può iscrivere fino alla mezzanotte del 12 maggio. In modo da avere il tempo di poter consultare e studiare le informazioni inserite nel Gruppo Facebook e non partire svantaggiati rispetto agli altri.

E’ chiaro che prima ci si iscrive, prima si entrerà in contatto col Personaggio Guida, notoriamente refrattario a qualsiasi forma di collaborazione civile.

Antonio Scattero è uno scostumato e insopportabile investigatore privato. Incapace di essere giusto e imparziale, il nostro sceglie chi gli è simpatico e va avanti ‘a cazzo’, come si evince dalla sua scheda personale. Sparigliando carte, e faticando non poco a rispettare regole e buone maniere. Se può essere utile, gli piacciono le donne, il rum e le persone colte. Fate un po’ voi.

 

Il Gioco

Il raduno de Il Segreto è previsto per le 10.30 in punto in piazza Municipio.

Ci sarà una breve presentazione del caso da affrontare, e da quel momento non aspettatevi arbitri coi cappellini e le bandierine. Sarete soli, tutti contro tutti, in una caccia all’assassino dove conta solo una cosa: essere in gamba. Essere più intelligenti degli altri.

Buon divertimento

Un grande evento collettivo scritto per Wine&Thecity con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Napoli.

Per iscrizioni:
info@wineandthecity – tel. O81 681505 / 334 5785712

 

Share