Opera wine lab- al teatro san carlo opera e vino

Opera wine lab- al teatro san carlo opera e vino

122 Visite

 

 

Al via OPERA Wine – LAB il nuovo progetto di Teatro San Carlo e Wine&Thecity che unisce cultura dell’Opera e cultura del vino: un’esperienza multisensoriale che coinvolge il pubblico in maniera attiva attraverso i linguaggi della Musica, del Teatro e del wine tasting. Dal 14 marzo e fino al 15 giugno si può partecipare ad uno o più laboratori e vivere un vero e proprio “distillato” esperienziale. Un formatore del Teatro di San Carlo di volta in volta guida il pubblico – in gruppi di massimo 35 persone –  in un percorso integrato tra Vista, Udito e Tatto; a seguire un Sommelier dell’Ais Napoli stimolerà Gusto e Olfatto attraverso la degustazione. Ogni incontro sarà un unicum dedicato ad un diverso linguaggio e ad un’azienda vinicola selezionata da Wine&Thecity.

 

Si comincia il 14 marzo con il LAB Ascolto – I Soavi accenti e con la degustazione dei vini di Tenuta Sant’Agostino, Attoprimo e Scomposto in abbinamento ai salati artigianali della Pasticceria Mennella. L’azienda di Solopaca presenta il suo rosso Attoprimo, un Aglianico asciutto e armonico che svela in bocca sentori di frutta a bacche rosse come fragola e lampone; e il bianco Scomposto, Malvasia 100% in purezza dal colore giallo paglierino, che stuzzica l’olfatto con il suo bouquet di note floreali e agrumate.

 

Venerdì 15 si prosegue con LAB Corpo Poetico. Un’esplorazione – “Un bel dì vedremo…Attese” 

Durante il laboratorio i partecipanti verranno guidati alla riscoperta dell’energia racchiusa nel proprio corpo, della sua esattezza comunicativa e della sua intrinseca forza poetica di Corpo teatrale e Corpo danzante. Al laboratorio seguirà una degustazione di piatti realizzati dallo chef Vincenzo Russo di Baccalariail ristorante napoletano che è un vero regno del baccalà che per l’occasione realizzerà un piatto che è un omaggio all’Opera teatrale Madama Butterfly tratto dal menu Baccalà vagabondo che reinterpreta con il baccalà piatti tipici delle cucine del Mondo: il “baccalà in salsa ponzu” omaggio al Giappone sarà servito in abbinamento ai vini Falerno del Massico Bianco e Stregamora di Villa Matilde AvalloneCon il Falerno del Massico Bianco si esplorerà il gusto equilibrato e ricco di un vino con spiccata  personalità. L’olfatto coglierà sentori di frutta matura fra cui risaltano ananas, banana, pesca gialla, pera Williams, crema pasticcera, fiori di ginestra e rosa, delicate note di salvia e vaniglia. Il Piedirosso Stregamora, dalle solide radici antiche, porterà alla scoperta di sensazioni fresche e leggere. Un vino dal gusto sapido e piacevolmente amarognolo al palato con tannini setosi. Un vino che oltre al gusto abbraccia anche la vista grazie al suo colore rosso vivace con riflessi violacei, e l’olfatto con il suo bouquet di frutti di bosco e note di rosa e viola.

Baccalaria- “Baccalà in salsa Ponzu” omaggio all’Opera “Madama Butterfly”

 

L’esplorazione si articolerà nelle seguenti fasi:

·               Risvegliare il Corpo: ascolto e riscoperta

·               Il Corpo in movimento: relazione con lo spazio e il gruppo

·               Drammaturgia del Corpo: dal gesto, al segno, al racconto

·               Il Corpo Poetico: Come se, temi ed improvvisazioni dal mondo dell’opera

Il 30 Marzo con il LAB Musica Insieme si esploreranno Le vie del Vino: Cavalleria Rusticana e La Traviata. In abbinamento alle selezioni di I Love Murtadell i vini Flegreo e Gragnano dell’Azienda Cantine Federiciane dei Campi Flegrei. Due vini diversi ma che si sposano perfettamente con le proposte gastronomiche in programma: il Gragnano dal colore rosso rubino, spuma viva, evanescente, dal bouquet  fruttato e il Flegreo spumante di Falanghina d.o.c., dal gusto fresco e asciutto.

 

 

Opera Wine Lab nasce per offrire al pubblico un percorso emozionale, guidato e attivo: l’Ascolto è basato su approcci individuali empatici e su elaborazioni collettive di tipo logico interpretativo, “ascoltare significa prima di tutto ascoltarsi e costruire un rapporto”. Il Lab Corpo Poetico è un’esplorazione del nostro corpo, alla riscoperta dell’energia racchiusa in ciascuno di noi e della sua intrinseca forza poetica di Corpo teatrale e Corpo danzante. Dal gesto al segno, al racconto su temi ed improvvisazioni dal mondo dell’opera. Infine il Lab Musica insieme è un percorso teorico/pratico  che avrà come  tema centrale “LE VIE DEL VINO” nell’opera lirica,  seguendo sia  la narrazione della vicenda storica  che l’esplorazione della  voce e delle sue potenzialità espressive nel “PARLATO” e nel “CANTATO”, attraverso l’utilizzo di varie tecniche  (respirazione, tono, timbro, espressività, vocalizzi) arricchite da  elementi di dizione, di fonetica e canto.

 

Ogni OPERA Wine – LAB  vedrà la partecipazione di un’Azienda Vinicola selezionata da Wine&Thecity e un partner food. Le Aziende vinicole che si alterneranno nei 12 appuntamenti sono Cantine Federiciane, Cantine San Marzano, Claudio Quarta Vignaiolo, Casale del Giglio, Dubl, Feudo Luparello, Marchesi Frescobaldi, La Molara, San Salvatore 1988, Tenuta Sant’Agostino, Terredora di Paolo, Villa Matilde Avallone; la proposta gastronomica sarà curata  da Baccalaria con l’Accademia Partenopea Baccalajuoli, Locanda del Borgo di Aquapetra Resort&Spa, Casa Kbirr, I Love Murtadell, Pasticceria Mennella, Pasticceria Ciotola e i prodotti dell’azienda Santomiele.

 

 

INFORMAZIONI PRATICHE

Partecipanti. Massimo 70 ad incontro, suddivisi in due gruppi da 35 partecipanti impegnati in due turni (dalle 17 alle 19.15 e dalle 18 alle 20).

Struttura. Ogni incontro si dividerà in due turni della durata di circa due ore. Ogni turno sarà, a sua volta, suddiviso in due parti: un laboratorio guidato da un Formatore del Teatro di San Carlo (in Sala Giardini) e la degustazione di vino (al MeMUS).

Materiali. Tappetini da yoga, oggetti e materiale musicale a cura dei Formatori del Teatro di San Carlo. Ai partecipanti è consigliato un abbigliamento comodo.

Spazi. Teatro di San Carlo (Sala Giardini) e MeMUS – Museo Memoria e Musica del Teatro di San Carlo

Prezzi: La partecipazione ad ogni incontro ha un costo di 20 euro a persona. I biglietti saranno in vendita attraverso i canali ufficiali del Teatro di San Carlo (compreso il Sito Web)

 

IL CALENDARIO

 MARZO

giovedì 14 marzo 2019 – ASCOLTO

venerdì 15 marzo 2019– CORPO POETICO

sabato 30 marzo 2019 – MUSICA INSIEME

 APRILE

sabato 6 aprile 2019 – ASCOLTO

sabato 13 aprile 2019 – CORPO POETICO

giovedì 18 aprile 2019 – MUSICA INSIEME

 MAGGIO

giovedì 9 maggio 2019 – CORPO POETICO

venerdì 10 maggio 2019 – ASCOLTO

venerdì 24 maggio 2019 – MUSICA INSIEME

 GIUGNO

sabato 8 giugno 2019 – CORPO POETICO

giovedì 13 giugno 2019 – MUSICA INSIEME

sabato 15 giugno 2019 – ASCOLTO

 

 

Condividi:
Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.