Non solo vino

Napoli protagonista della prima puntata di Searching for Italy con Stanley Tucci

01 Mar, 2021

E’ a Napoli che si apre la serie-documentario realizzata dalla CNN “Searching for Italy” che vede protagonista Stanley Tucci, il celebre attore e regista statunitense nato da genitori di origini calabrese. Questa volta è il piccolo schermo a subire il fascino di un artista – vincitore di due Golden Globe e candidato all’Oscar per Amabili Resti – che con le sue interpretazioni cinematografiche ha saputo conquistare il mondo. Questa nuova avventura però ha un sapore del tutto inedito e sembra già essere un successo.

“Searching for Italy” è un viaggio gastronomico suddiviso in sei tappe che conduce lo spettatore alla scoperta del Bel Paese: le riprese, girate tra il 2019 e il 2020, sono state realizzate in alcune città simbolo della penisola, quelle dove la cultura per il cibo e la cucina della tradizione sono diventate vessillo di un’italianità sana e genuina.

Un tour che percorre lo stivale in lungo e in largo, da Roma a Bologna da Milano alla Toscana fin giù in Sicilia. Ma la prima puntata, andata in onda il 14 febbraio, si è aperta a Napoli capitale mondiale della pizza: è proprio qui infatti che l’attore, mani in pasta, cerca di scoprire i segreti della verace pizza napoletana in compagnia del maestro Enzo Coccia, patron e anima della pizzeria La Notizia. La puntata prosegue con sequenze panoramiche che conducono lo spettatore in due quartieri difficili della città, prima lungo i vicoli dei Quartieri Spagnoli e poi a Scampia dove Stanley Tucci fa visita ad un ristorante etnico gestito da un gruppo di volontari e immigrati. Il viaggio tra i sapori della Campania fa tappa anche in Costiera Amalfitana dove l’artista si cimenta nella raccolta di zucchine da marinare e usare come condimento, insieme al burro, per insaporire la pasta. Il documentario va avanti tra una carrellata di eccellenze agroalimentari campane come i bocconcini di mozzarella del caseificio Il Casolare, il pomodoro San Marzano e le immancabili delizie al limone del pasticciere Sal De Riso. Una menzione speciale viene riservata ad Ischia dove l’attore viene accolto nella trattoria Il Focolare per rendere omaggio ad un piatto iconico dell’isola, il celebre coniglio all’ischitana.

Tante le indiscrezioni trapelate sui prossimi episodi durante i quali l’attore si recherà a Bologna per scoprire i segreti del prosciutto di Parma e dell’aceto balsamico di Modena, farà tappa a Milano dove protagoniste a tavola sono la cotoletta alla milanese e il risotto. Arriverà lungo i filari dei celebri vigneti Toscani, nella città eterna Roma per gustare una vera carbonara e in Sicilia per assaggiare e conoscere la vera ricetta della pasta alla Norma.

 

(Paola Cotugno)