La conquista dei vini naturali

La conquista dei vini naturali

110 Visite

La tutela del territorio, la sostenibilità, il “green” sono principi che si stanno affermando sempre di più e stanno orientando le scelte dei consumatori nel settore food e beverage. Crescono le aziende con certificazione biologica nel comparto alimentare e i vini naturali conquistano il mercato e i suoi gusti. Infatti, a proposito di vino “naturale”, emerge dalle ricerche Nomisma-WineMonitor che l’83% degli italiani ne ha già sentito parlare, e a fronte di un 12% che afferma di sapere perfettamente di cosa si tratta, c’è un 21% che non sa bene cosa sia, ma si dice interessato e un 50% che non ne conosce bene le caratteristiche, ma vuole saperne di più. Tra i consumatori c’è sempre più voglia di scoprire cosa offre il mondo dei vini naturali e noi di Wine&Thecity vi segnaliamo una fiera per ascoltare storie ed essere accolti da “poeti contadini”.

Sabato 9 e domenica 10 marzo 2019 a Roma, alla Città dell’Altra Economia, si terrà la nona edizione di Van la fiera dei Vignaioli Artigiani Naturali a cui parteciperanno produttori provenienti da Italia, Spagna e Austria.

La fiera è considerata un evento consolidato che coinvolge non solo gli operatori del settore e gli appassionati, ma anche chi per la prima volta si avvicina al mondo del vino naturale. Saranno presenti cantine artigiane che garantiscono la cura personale di tutta la filiera di produzione, con oltre 200 vini naturali in degustazione ottenuti da uve biologiche e biodinamiche raccolte manualmente, prodotti tramite fermentazione spontanea e senza l’aggiunta di additivi o trattamenti fisici invasivi. Oltre alla degustazione di vini naturali ci saranno stand gastronomici biologici provenienti da tutta Italia tra formaggi abbruzzesi, salumi laziali e il cioccolato siciliano, di Modica.

Van e Vignaioli Artigiani presenti hanno scelto di sostenere l’Associazione Baobab Experience attraverso una donazione collettiva al termine della fiera.

Mariacristina Pinto

Condividi:
Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.