Campania Stories 2019

Campania Stories 2019

66 Visite

Campania Stories 2019

 

 

Oggi pomeriggio, alle 17,00, prende il via l’edizione 2019 di Campania Stories. Da oggi fino al 1 aprile, la Costiera Amalfitana, patrimonio dell’Umanità secondo l’Unesco, ospiterà la stampa nazionale e internazionale e gli operatori di settore per tre giorni dedicati alla presentazione delle nuove annate dei vini campani. Uno degli obiettivi della rassegna è di mostrare in ogni edizione uno dei volti della Campania, in un dialogo inedito tra il patrimonio artistico-storico-naturalistico della regione e il vino, per dare alla stampa proveniente da tutto il mondo il lato più autentico della regione. Dopo il Museo Diocesano: Complesso Monumentale Donnaregina e la Reggia di Caserta, tra i luoghi simbolo della Campania che fin ora hanno ospitato l’evento, l’edizione corrente si terrà,per la seconda volta, in Costiera Amalfitana per la sua indiscussa bellezza naturalistica.

 

 

La rassegna si apre a Ravello, all’Auditorium di Villa Rufolo con l’incontro di presentazione, dedicato ad autorità, aziende e stampa. I giorni successivi – venerdì 29 e sabato 30 marzo – saranno dedicati ai tasting tecnici, con l’assaggio dei vini delle aziende partecipanti da parte della stampa nazionale ed internazionale, mentre a seguire i giornalisti saranno in tour in tutto il territorio regionale per visitare le cantine ed incontrare i produttori.

Infine, lunedì 1 aprile, il tradizionale momento dedicato agli operatori di settore, il Campania Stories Day, con la possibilità di degustare i vini proposti in assaggio dalle aziende partecipanti: tre le fasce orarie disponibili, dalle ore 10 alle ore 12, dalle ore 15 alle ore 17 e dalle ore 18 alle ore 20. Se avete voglia di seguire la rassegna passo dopo passo, noi di Wine&Thecity, vi consigliamo di seguire gli hashtag #campaniastories e #iobevocampano che racconteranno i vari momenti dell’evento, dai tasting ai seminari fino al viaggio nei territori.

 

Condividi:
Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.