Nelle incantevoli colline marchigiane, il tempo sembra essersi fermato per raccontare a tutti la storia, le proprie origini. Un piccolo mondo antico, dove il passato vive nel presente e la solidità delle sue tradizioni si fonde con la forza delle innovazioni nella ricerca costante della qualità dei suoi vini.

Posta sulle colline dell’entroterra Piceno, Offida lega le proprie radici storico-culturali al vino, poiché gode di una strategica ubicazione equidistante dalla zona costiera adriatica e da quella montana. L’aria di mare che giunge da est si insinua tra le alture e si fonde con i profumi, i colori ed i sapori della terra creando uno scenario magico ed inconsueto. Le colline del territorio offidano e dei comuni limitrofi compresi tra il Tronto e il Tesino permettono, grazie alla loro particolare posizione geografica, la produzione di vini pregiati la cui qualità va sempre migliorando. L’azienda, pur rimanendo strettamente familiare, è aperta ad un gruppo tecnico che da anni si impegna con l’obbiettivo di ripristinare l’eredità vitivinicola ed enologica dei vini delle Marche. La cura scrupolosa e sistemi di coltivazione dei vigneti hanno portato i vini Ciù Ciù a quei vertici di qualità che li hanno resi famosi sia nel mercato nazionale che in quello internazionale.

Share