Cantine Barbato nasce nel piccolo e suggestivo comune di Alvito, nel 2015, alle pendici delle imponenti montagne del Parco Nazionale di Abruzzo e Lazio, in Val di Comino.

La mission aziendale è quella di rivolgere la massima attenzione ad un processo di vinificazione che esalti il territorio e il suo legame di appartenenza con l’uva, capace di esaltarne le caratteristiche peculiari. In cantina le operazioni sono tutte manuali ed effettuate nel rispetto assoluto di una materia prima di altissimo livello enologico. Il continuo e amorevole controllo delle uve in vigna insieme ai viticoltori, il controllo delle fasi fermentative prima e dell’affinamento, poi, trasmettono in bottiglia la genuinità e la trasparenza di Amedeo, valori che sono il fondamento del progetto aziendale.

Cantine Barbato nasce per dare voce a un territorio ancora sconosciuto ma dal grande potenziale eno-turistico che sta già esplodendo con la nascita di alberghi e ristoranti di alta gamma. In risposta a questa sferzata in termini di crescita, Cantine Barbato presenta il suo primo vino, nel quale coniuga passato e futuro in un presente in continua evoluzione.
CRESCENDO 2015 è il vino di casa Barbato, un blend di Cabernet Sauvignon e Cesanese. Il Cabernet rappresenta il territorio: il vitigno tradizionalmente coltivato in Val di Comino, mentre il secondo raffigura l’augurio per un radioso futuro, di ripresa per la coltivazione in zona di questo fantastico vitigno autoctono.

Crescendo

 

 

Share