A, E, I, O, U

Nel Cortile di Palazzo Marigliano Gianni Valentino legge filastrocche poesie, favole e novelle ispirate al gioco e ai giocattoli. Con lui il musicista acrobata Alfredo Cesarano. Sospesi nel dramma, nell’erotismo e nell’allegria, nell’infanzia e nella noNgioventù si muovono tra avventurosi escamotage, proibite liaison, segreti buffi, sino a giocare con la fonetica, le immagini, il ritmo e le emozioni di ognuno.

Dal Pulcino cosmico di Gianni Rodari ai racconti per/di adolescenti scapestrati di Raffaele Viviani. Dalle confessioni agro- dolci di Ezio Vendrame al cinema scritto del sudamericano Edoardo Galeano; al gioco di ombra e sole di Bruno Tognolini. Dall’azzardo innamorato di Fedor Dostoevskij alle bolle di sapone di Gesualdo Bufalino.

Un progetto di Gianni Valentino (voce recitante, movimenti) con Alfredo Cesarano (guitalele, fischietti, chincaglierie) in collaborazione con Riot Studio, Ospedale delle Bambole, Materia Mediterranea.

 

 

 

 

 

 

 

 

via San Biagio dei Librai, 39

 

Share